Compagnia Nazionale Danza Storica...
GRAN BALLO e TOSCA al 67° FESTIVAL PUCCINI  

GRAN BALLO DELL'800, celebrando il DUCA DI BUONVICINO


22 Agosto 2021 ore 21:00

La Compagnia Nazionale di Danza Storica diretta da Nino Graziano Luca, da molti anni organizza il "GRAN BALLO DELL’800, celebrando il Duca di Buonvicino" in collaborazione con il Comune e la Pro Loco di Buonvicino, presso la Piazza XVII Settembre a Buonvicino nell’ambito dell’evento Seduzioni & Gusto Festival.

L’evento si ripeterà anche in occasione della XV edizione del Festival, domenica 22 agosto 2021 e celebrerà ancora una volta il trattato "Cucina Teorico Pratica" di Ippolito Cavalcanti duca di Buonvicino largamente diffuso nel XIX secolo in tutto il Sud Italia.

Pubblicato per la prima volta a Napoli nel 1837 presenta numerose ricette dell'epoca provenienti dalle diverse classi sociali. Dal 1837 al 1865 se ne stamparono nove edizioni abbastanza diverse fra di loro in quanto venivano continuamente ampliate dall'autore. La Cucina teorico-pratica è un compendio di cucina tradizionale napoletana con alcune ricette d’ispirazione francese, in quanto la cucina d'Oltralpe era all'epoca molto presente sulle mense dell'aristocrazia o dell'alta borghesia. L'appendice ci riporta invece alla cucina casereccia in uso all'epoca presso il popolo.

A partire dalle ore 21, l’elegante Piazza XVII Settembre a Buonvicino, accoglierà i ballerini e gli ospiti in costume dell’800, che a passo di danza daranno vita a uno spettacolare crescendo di polonaise, valzer, quadriglie, contraddanze usando un codice espressivo rispettoso delle norme anti-covid, reinterpretato dal M° Nino Graziano Luca che lo ha attinto dalla storia.
I Maestri di Ballo infatti, in passato, in molti casi non potevano toccare le mani dei Principi, delle Principesse o più in generale dei Nobili, mentre insegnavano loro le danze. Il tocco delle mani era dunque sostituito da uno scambio del fazzoletto oppure dallo sguardo. Ed è a questo che ha pensato il M° Nino Graziano Luca proponendo, per primo al mondo in tempo di Coronavirus, un Metodo didattico ed artistico applicato alle coreografie danzabili senza l’uso delle mani, dall’immenso repertorio della Cnds. I ballerini danzeranno dunque con la mascherina, senza l’uso delle mani, distanziati.





news danza storica

GRAN BALLO A VILLA BORBONE di Viareggio

GRAN BALLO DELL'800, celebrando il DUCA DI BUONVICINO

GRAN BALLO DI SISSI - XV Edizione

GRAN BALLO RUSSO – X Edizione