Compagnia Nazionale Danza Storica...
GRAN BALLO e PIC NIC con Danze, Musiche, Costum...  

GRAN BALLO DI CARNEVALE TRA LE EPOCHE - X edizione


GRAN BALLO DI CARNEVALE TRA LE EPOCHE - X EDIZIONE
La COMPAGNIA NAZIONALE DI DANZA STORICA ha aperto il CARNEVALE 2022 con un meraviglioso evento di danze, maschere e costumi dal ‘400 all’inizio del ‘900 patrocinato dal Consiglio Internazionale per la Danza UNESCO.

Il CARNEVALE 2022 è stato inaugurato ieri dalla Compagnia Nazionale di Danza Storica diretta da Nino Graziano Luca con la X EDIZIONE del GRAN BALLO DI CARNEVALE TRA LE EPOCHE svolto al Palazzo Rospigliosi di Roma, di fronte al Quirinale, con il patrocinio del Consiglio Internazionale per la Danza UNESCO.

L’evento è stato aperto con la meravigliosa coreografia (presentata in anteprima su RAIUNO lunedì scorso ad “Oggi è un altro giorno”) ispirata dal film Marie Antoinette di Sofia Coppola, creata da Nino Graziano Luca e danzata dal Corpo di Ballo della Compagnia Nazionale di Danza Storica che indossava i meravigliosi costumi realizzati da Monica Fiorito per l’Atelier Artinà di Napoli e le Maschere del Carnevale di Venezia di Marco di Lauro per Magia Mask.

Il soprano kazako Laura Ali ha poi incantato il pubblico interpretando “Non ti scordar di me” canzone scritta da Ernesto De Curtis nel 1935 ed interpretata da Beniamino Gigli nel film omonimo scritto da Ernst Marischka (noto per aver diretto i film dedicati a Sissi). In contemporanea è stata di grande effetto la performance dell’attrice e ballerina Sophie D’Ishtar, una delle più grandi interpreti italiane di Burlesque.

A seguire è stato un trionfo di Quadriglie, Valzer, Contraddanze, Polche, Minuetti, Danze Regency e Scottish (Carnival Waltz, Valzer Mille e una notte, Menuet Les Indes Galantes, Fast Packet, Childgrove, Cumberland Reel, Mazurka dal Gattopardo, Carmen Quadrille, Pas de Patiner, Russian Figure Waltzny, Duke of Kent’s Waltz, Marcia di Radestzky e Galop) danzate tra il Salone delle Statue impreziosito dalle Sculture del Bernini, la Sala del Pergolato nobilitata dagli affreschi di Guido Reni e Paul Bril e la Sala dei Paesaggi affrescata con suggestive ambientazioni e scene di vita seicentesca romana.

Il soprano kazako Laura Ali ha inoltre cantato magistralmente: “Les filles de cadix” di Leo Delibes e “Meine lippen sie küssen so heiß” (Le mie labbra si baciano così caldamente) dalla “Giuditta” di Franz Lehar.

Il GRAN BALLO DI CARNEVALE TRA LE EPOCHE è un format della Compagnia Nazionale di Danza Storica, ideato da Nino Graziano Luca e da anni è diventato un must internazionale in cui i partecipanti, dopo aver indossato per tutti gli eventi precedenti della Stagione dei Balli CNDS dei Costumi del XIX secolo, si sbizzarriscono indossando abiti spazianti dal Basso Medioevo all’inizio del Novecento e danzando coreografie dalla metà del ‘400 all’inizio del ‘900.

Tra gli ospiti: il Principe Guglielmo Giovannelli Marconi, il Principe Andrea Correale da Napoli, il Generale Massimo Palumbo, l’attrice russa Marina Kazankova (la Lucrezia Borgia del film diretto da Karen Shakhnazarov e protagonista in Italia di fiction come “Che Dio ci Aiuti, Braccialetti Rossi, Lo zio d'America”), l’indossatrice Melania Di Mauro scelta per molte copertine di magazine di Moda. Delizioso e gustoso anche il Buffet Dinner con le prelibatezze gastronomiche di “Valle Santa” e quelle cucinate dallo Chef Raffaele Berardi. Maître Valerio Cicatiello. Service Audio e Luci “The Boss” Alfonso Stagno. Il trucco è stato realizzato da Giordano Conti per “Pablo Art Director Gil Cagné” e le acconciature sono state curate da Salvatore Galati per “Orazio Anelli”.



news danza storica

GRAN BALLO DI SISSI XVI Edizione. Roma, Palazzo Brancaccio, 12 Novembre 2022

GRAN BALLO DI NATALE - 17 Dicembre 2022

GRAN BALLO RUSSO XI Edizione. Roma, Palazzo Brancaccio, 14 Gennaio 2023

GRAN BALLO DI CARNEVALE TRA LE EPOCHE - XI edizione. Roma, Spazio Esposizioni del Palazzo delle Esposizioni, 11 Febbraio 2023